Rinasce il blog di Cyclo Ergo Sum

Rinasce il blog di Cyclo Ergo Sum

Scritto da fra.cycloergosum

17 Novembre 2022

Rinasce il blog di Cyclo Ergo Sum

Sì. Ma da cosa rinasce? Oggi mi è arrivata una mail in cui mi si spiegava che Saisei (再生) è il termine giapponese che indica la rinascita.

Azzeccato, direi, per questo primo vero post del blog di Cyclo Ergo Sum, che in questo 2022 sconvolgente e travagliato rinasce, come una fenice, ma senza troppe ceneri.

Perché sì, in passato ci sono stati alcuni goffi tentativi di realizzare un portfolio, un sitarello, un luogo virtuale dove raccogliere riflessioni, immagini e memorie. Poi però sono arrivati i social, i video, gli altri blog, le altre cose da fare, a detta del cervello più importanti… e si son portati via il tempo e la giusta dedizione per seguire un Blog con la BI maiuscola.

Adesso il tempo manca esattamente come prima. Però c’è una voglia matta di portare avanti questo progetto. E così decido di condividere con te, lettore o lettrice, un po’ di tutto.

Ma principalmente viaggi in bici, cicloturismo, bikepacking, gravel, trail, recensioni, opinioni personalissime e a volte anche scomode su tutto ciò che gira attorno al mondo della bici.

rinasce il blog di Cyclo Ergo Sum

Lettera di intenti: contenuti, stile, frequenza

Come in una perfetta lettera di intenti, per poter gridare a piena voce che il blog rinasce, mi impegno a metterci mano spesso, per inserirci articoli interessanti sull’universo bici, le news, le recensioni dei prodotti che uso nei miei viaggi in bici, ma anche interviste a viaggiatori, promozioni di eventi e territori che meritano di essere visti e vissuti, persone che meritano di essere conosciute, cibi mangiati e recensioni di libri letti.

Di promesse se ne sono fatte in passato, soprattutto sulla frequenza con cui avrei dovuto far uscire i miei video su YouTube. E sorrido nell’immaginare gli amici Fagiani, Loris e Simone, che mi rimproverano di essere un desaparecido della piattaforma… però qui è diverso. Qui si parla della mia nuova vita, dopo un 2022 che sta riservando sempre più sorprese spiacevoli e momenti di sconforto.

Eccole, le famose ceneri, ecco da dove il blog rinasce. Il blog come metafora del suo autore, che ha bisogno di annotare, raccontare, condividere, sfogarsi, farsi leggere e poi ricevere due parole in cambio. Quindi se nel navigare il blog lo vorrai, commenta, iscriviti alla Newsletter, scrivimi, chiamami, fammi sapere che ne pensi. Il confronto è tutto, e mi farebbe piacere sapere cosa pensi di questo spazio.

Un po’ diaristico, un po’ professionale, un po’ caciarone – come sempre nel mio stile – il mio blog rinasce e ha una voglia matta di essere alimentato.

Chissà, magari anche da contributi esterni. Che è così bello lavorare con persone con la stessa passione, contribuire allo sviluppo dei reciproci progetti.

Di idee ce ne sono, come sempre, a bizzeffe. I video, il podcast, la rinnovata faccia di Impronte – Storie a pedali, i viaggi in bici organizzati, i trail da fare, le pedalate in solitaria e in compagnia, un po’ di esperienza da guadagnare e un po’ da condividere a chi ha pazienza di scorrere queste pagine.

Per ora grazie a te che leggi e sei capitat* su questa pagina. Se vuoi dare un’occhiata, è ancora un po’ tutto spoglio, anche se qualcosa c’è: trovi una Home Page stilosa dove voglio accoglierti, una sezione Blog da popolare quanto prima, una sezione Progetti con un po’ di portfolio personale, una breve pagina di Presentazione e una di Contatti se vuoi scrivermi.

Spero che la tua visita sia piacevole come una pedalata in un bosco.

Ti saluto, viaggiatore/viaggiatrice, augurandoti buona permanenza o buon ritorno sul blog che rinasce.

Francesco – Cyclo Ergo Sum

Restiamo in contatto!

Ti potrebbe interessare…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi post

Condividi questo post sui social!