Inizio il 2024 col botto: Cyclo Ergo Sum in TV (Bike Channel)

Cyclo Ergo Sum in TV | Ospite di Luca Gregorio

Scritto da fra.cycloergosum

Cantastorie, storyteller, bikepacker e viaggiatore incallito. Folle ideatore del motto "Cyclo Ergo Sum" (pedalo quindi sono), frullatore impazzito in salita, sussurra spesso ai Mucchinyyy incitandoli a gettare al cielo Sulemanyyy.

7 Gennaio 2024

Cyclo Ergo Sum in TV? Certo: su Bike Channel!

Inizio questo 2024 raccontandoti una storia che non ho ancora raccontato. Non ricordo che mese fosse ma ricordo vividamente quanto fossi teso. Era il momento, era l’ora di portare Cyclo Ergo Sum in TV. Una grande emozione e una grande occasione, essere intervistato tra l’altro da Luca Gregorio, voce di Bike Channel e non solo, grande commentatore del ciclismo e professionista in ogni aspetto.
Così quella piovosa mattina a Milano raggiunsi gli spaziali studi di BFC Media con cui collaboro da tempo fornendo per il palinsesto di Bike Channel i miei video realizzati per il canale youtube e, una volta entrato, fui subito introdotto a questo magico mondo della TV.

Contatore, microfoni, camere ovunque, green screen, regia, gli immancabili sgabelli…

Non sono l’unico ovviamente, nella grande famiglia delle persone intervistate per Bike Channel e il programma “Storie di Bike” figurano anche gli amici Ilaria Fiorillo (Milano in Bicicletta), Girovaganzo, Michele Sanna, Alessandro Ippolito, la Famiglia in Bici, Roberto Peia, oltre a illustri personaggi del mondo della bici e del ciclismo. Non posso che sentirmi onorato di essere inserito in questo calderone dell’amore per la bici!

Bike Channel e Cyclo Ergo Sum

Il video è una breve intervista di meno di mezzora in cui ti racconto di come tutto è nato, della grande passione per la bici e il viaggio, poi divenuti una professione, senza tralasciare i progetti satellite come Impronte – Storie a pedali e il Podcast, e senza scordare i viaggi che hanno lasciato di più, come quello verso Canicattì insieme a Marti o le varie collaborazioni con i brand amici come GIVI-Bike e altre realtà che supportano il progetto di Cyclo Ergo Sum. In TV abbiamo così realizzato una puntata molto interessante per scoprire un po’ chi si cela dietro al brand, che persona crea e idea i progetti che trovi su questo blog, sui social, su youtube e sulle altre piattaforme.

Come adoro raccogliere le storie degli altri cicloviaggiatori e delle altre cicloviaggiatrici, anche io apprezzo quando ci sono occasioni non tanto per far conoscere me nella persona specifica quanto per diffondere la filosofia di Cyclo Ergo Sum, in TV o in altre forme. Se non lo sapessi, non sono un fan delle statistiche e dei numeri, così non amo dire quanti chilometri ho pedalato in una stagione o quanto forte sono andato. A me interessa diffondere e condividere la passione per le due ruote e per il movimento lento – come spero si sia inteso – e se anche una sola persona che ascolta un mio podcast o guarda un mio video si convince a prendere la bici e partire verso una nuova meta, io sono al settimo cielo.

In 20 minuti o poco più, poi, è davvero difficile riassumersi e cercare di ispirare, così ho invitato a seguirmi sulle altre piattaforme, negli altri luoghi dove mi puoi conoscere, compreso il canale YouTube che è sempre lì pieno di contenuti anche datati per scoprire il mondo della bici e dei viaggi in bikepacking (e non solo).

Il potere innegabile della TV, poi, mi ha permesso di raggiungere nuovi volti, persone che a qualche evento gravel mi fermano e mi dicono di avermi visto in TV, cosa per me del tutto inaspettata. Questo è fonte di grande orgoglio per aver contribuito al palinsesto di Bike Channel e anche di essere stato ospite di Luca Gregorio e della sua riconoscibile voce da narratore della bici oltre che di assiduo pedalatore.

Quindi qui sotto, senza impegno, ti lascio il video di quella interessante intervista perché anche tu possa godertela e magari conoscermi meglio.

Cyclo Ergo Sum in TV: intervista completa

Restiamo in contatto!

Ti potrebbe interessare…

Impronte e i racconti di Girovaganzo stregano l’Upcycle

Impronte e i racconti di Girovaganzo stregano l’Upcycle

Siamo tornati da Upcycle con Impronte e i racconti di Girovaganzo Ebbene sì, ho preso parte ancora una volta a Bike Travellers, la serie di incontri con viaggiatori e viaggiatrici all'Upcycle Bike Cafè. Con me in Upcycle, dove ero presente in qualità di curatore di Impronte, ha animato la serata...

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter!

Affamato/a di storie, racconti, articoli, news, tracce e altro dal mondo del cicloturismo?

Iscriviti alla frizzante newsletter di Cyclo Ergo Sum, ti arriverà fresca fresca nella casella di posta!

Inserisci il tuo nome, la tua mail e acconsenti al trattamento dei tuoi dati in conformità alla Privacy Policy. Poi controlla la casella mail (anche lo spam) per attivare definitivamente la tua iscrizione alla Newsletter.

 

Sulemanyyy! Controlla la tua posta (anche lo spam) e attiva la tua iscrizione alla Newsletter tramite il link fornito.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi post

Condividi questo post sui social!