Gravelness 69: torna l’evento gravel più freddo dell’anno

Gravelness 69 di spalle

Scritto da fra.cycloergosum

23 Dicembre 2022

Torna Gravelness 69: V edizione 2023

Ebbene sì, ci risiamo. Quei mattacchioni del Paddy Cullens Cycling Club di Pogliano Milanese (MI), insieme ad Atletico Arluno ASD e ovviamente Hop Cycle e GravelLAND, ritornano in pista con l’evento gravel più freddo dell’anno e ci aspettano per Gravelness 69, che nel 2023 giunge alla sua quinta edizione.
Quindi segnati la data: Domenica 22 Gennaio 2023 si pedala alla Gravelness 69!

Se sfogli le foto qui sotto e alla gallery presente sul sito di Gravelness 69, vedrai senza dubbio delle belle bici in un clima invernale e abbastanza rigido. Poi però ti soffermerai sugli sguardi, sui sorrisi, sul divertimento di quasi 300 pedalatori che del freddo – complici anche l’abbigliamento adatto e la pedalata fluida – del freddo se ne sbattono altamente. Perché questo è la Gravelness 69: una piacevole reunion per iniziare al meglio l’anno, scaldarsi un po’ e godere di questo territorio a volte bistrattato.

Gravelness 69 sole contro

Gravelness 69: percorsi, info, iscrizioni

Gravelness69 ci farà affrontare il freddo e le paure insite in ognuno di noi, offrendoci la possibilità di sconfiggerle. L’evento Gravel di Pogliano Milanese dal motto “Segui l’acqua, lei sa come trovare la libertà” ci permetterà di costeggiare i canali alla scoperta del mondo parallelo tra il tessuto urbano dell’hinterland milanese e il parco del Ticino, il Castello Visconteo di Abbiategrasso, l’Abbazia Cistercense di Morimondo e la magnifica Piazza Ducale di Vigevano.

I numeri di Gravelness 69

Da “appena” 80 nel 2018, diventati 130 nel 2019, 170 nel 2020, una edizione privata di
6 persone in “Covid Zone” nel 2021 per non spegnere la tradizione, poi 270 nel 2022, per questo 2023 Gravelness69 accoglierà fino a 300 partecipanti.

Due percorsi a Gravelness 69

Tutti i coraggiosi che decideranno di intraprendere i due percorsi messi a disposizione dagli organizzatori avranno modo di scoprire (o riscoprire) un territorio spesso sottovalutato, oltre che mettersi in gioco sfidando il grande freddo di gennaio a suon di pedalate Gravel.

Le due tracce disponibili di Gravelness 69 – rispettivamente da 50 miglia e da 69 miglia (80% Gravel) sono adatte a tutte le gambe e offrono il 100% di divertimento (gli organizzatori garantiscono).
Come se non bastasse, si fa pure festa, durante la pedalata e dopo: si conteranno infatti alcuni ristori lungo il percorso e un grande party alla fine di Gravelness 69.
Il percorso è da considerarsi in ogni caso Unsupported (senza alcun tipo di assistenza esterna) e adatto a Gravel Bike, MTB o Bici da Cicloturismo. Inoltre è ammesso anche l’uso di E-Bike!

Anche per questa edizione abbiamo preparato un gelido percorso ad anello che attraversa 4 province seguendo il corso di 4 canali il tutto su strade bianche, tratturi e piste ciclabili.

Sono solo due le regole da rispettare in questa pedalata non competitiva: casco obbligatorio e partenza tassativamente al suono dell’armonica di Franco, il mitico Blues Man di Hop Cycle (Main Sponsor e coordinatore dell’evento), che in passato chiuse il mio video del BAM! 2021 e che abbiamo imparato a conoscere alle numerose gravellate e alle serate di Hop Cycle, come l’ultima con Ivan Saracca e il suo Piano B.
Al termine della pedalata, Gravel Party al Paddy Cullens Village sempre a Pogliano Milanese (MI), da non perdere!

Gravelness 69: Patrocinio e Sponsor

Patrocinato dal Comune di Pogliano Milanese (MI).
Partnership: Hop Cycle, Bikeitalia, Paddy Cullens, GravelLAND, Vinceshop, Albaoptics, Marcello Bergamo, Punti Di Gusto, Impronte – Storie a Pedali, Atletico Arluno, Paddy Cullens Cycling Club.

Io ci sarò, per inaugurare un anno 2023 pieno di eventi e pedalate. E tu?

Hai voglia di sfidare il freddo e venire a Pogliano a pedalare il 22 gennaio 2023?

Gravelness 69 ponte

Restiamo in contatto!

Ti potrebbe interessare…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi post

Condividi questo post sui social!